News

Bari, primo giorno di monopattini: due rubati e cinque distrutti. L’appello del sindaco Decaro.

Fonte: Antonio Decaro, sindaco di Bari.

Ad appena 24 ore dall’avvio del servizio di sharing dei monopattini messi a disposizione dal Comune di Bari per incentivare l’uso di mezzi di trasporto più eco-friendly della convenzionale automobile, il bilancio è parecchio deludente: due monopattini rubati e cinque distrutti.

È l’amara constatazione del sindaco del capoluogo pugliese, Antonio Decaro, che si sfoga sulla sua pagina Facebook: “Lo so, alcuni di voi staranno pensando: “E cos’altro ti aspettavi?”. Ecco, io mi aspetto civiltà. Io mi aspetto rispetto. Io mi aspetto che la mia città e i miei cittadini mi facciano sentire orgoglioso, ogni giorno, di essere il sindaco di Bari. Oggi invece io mi vergogno. Mi vergogno per questa gente che continua a provare a distruggere i nostri sforzi e i nostri sogni. E mi vergogno anche per quelli che, con una rassegnata accondiscendenza, in fondo, li giustificano, come se fosse una cosa normale.Cosa mi aspetto? Mi aspetto che Bari diventi una città europea, moderna, pulita, civile. E non mi arrendo. Come non si arrendono i tanti tra voi che invece di chiedersi: “E che ti aspettavi?” ogni giorno mi dicono: “Coraggio, vai avanti”. Vedremo se le parole del primo cittadino, che gode di popolarità crescente tra gli elettori, avranno fatto breccia nel cuore dei baresi, inducendoli ad un maggior rispetto dei beni comuni.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close